Errori di relazione stupidi di persone intelligenti

Spesso ci troviamo in mezzo ai rottami di un amore finito male, torcendoci le mani e chiedendo: "Perché lui o lei si è rivelato un tale idiota? Sono sicuro che quella persona ha fatto molti dei 7 errori di relazione più stupidi, ma quello che dovresti chiederti è: "Quali errori ho fatto io e come avrei potuto evitarlo?

Certo, bisogna essere in due per ballare il tango, e se lui (o lei) era davvero un idiota, pensi che probabilmente non avresti potuto fare nulla di diverso, ma avresti potuto. Un cambiamento nel tuo comportamento potrebbe aver cambiato il suo (o il suo) comportamento, o potrebbe aver messo fine alla relazione all'inizio prima che tu fossi troppo coinvolto. Vedete, le coppie sono spesso inconsapevolmente attratte perché la loro "disfunzione" si adatta alla "disfunzione" del loro compagno, che poi crea una relazione disfunzionale che crea dipendenza.

Impariamo i nostri cattivi comportamenti e le nostre scelte durante l'infanzia. Ciò che abbiamo sperimentato da bambini o ciò che abbiamo osservato guardando le relazioni dei nostri genitori è il modo in cui ora giochiamo le nostre relazioni. Questo è il motivo per cui facciamo così tanti errori. Ma possiamo imparare, diventare più sani e smettere di scegliere partner disfunzionali E/O non rimanere in una relazione che sappiamo essere negativa per noi. La maggior parte delle persone fa uno o più di questi errori ripetutamente nelle loro relazioni.

I 7 errori di relazione più stupidi che le persone intelligenti fanno:
1) Forzare l'intimità
2) Aspettarsi che il tuo compagno legga la tua mente
3) Giocare al martire
4) Pensare di avere sempre ragione
5) Salvare il tuo compagno
6) Dare il tuo compagno per scontato
7) Lasciar morire la passione

1) Forzare l'intimità: Gli uomini e le donne che forzano l'intimità cercano di affrettare una relazione. Sono innamorati dell'amore. Gli uomini di solito spingono l'intimità sessuale, mentre le donne si conformano facendo sesso troppo presto e poi cercano di forzare l'intimità emotiva. Per smettere di fare l'errore #1, devi prendere la relazione con calma: 1 appuntamento a settimana o meno e niente sesso per un minimo di 5 appuntamenti, e continuare ad uscire con altri fino a quando il tuo partner non si impegna con te).

2) Aspettarsi che il tuo compagno legga la tua mente: Le coppie si lamentano costantemente della scarsa comunicazione, eppure pensano che il loro compagno "dovrebbe sapere" come si sentono e cosa vogliono. Per smettere di fare l'errore numero 2, devi comunicare: quello che senti, quello che vuoi, chiedere se hanno capito quello che stai dicendo, e poi dare un ultimatum (dire cosa farai se non ottieni quello che hai chiesto).

3) Fare il martire: I martiri credono che "la giustizia prevarrà". Pensano che se sono buoni e dolci e gentili e si sacrificano, allora avranno la loro ricompensa e gli altri faranno cose buone per loro. Così continuano a dare troppo e ad aspettare che qualcun altro renda la loro vita migliore. Ma non succede mai, così diventano passivi/aggressivi e difficili da frequentare. Per smettere di fare l'errore numero 3, non devi dare più di quanto ricevi.

4) Pensare di avere sempre ragione: C'è una grande differenza tra essere sicuri di sé e avere ragione. Quando qualcuno è veramente sicuro di sé, è aperto alle idee degli altri. Quando qualcuno è presuntuoso, è rigido nel suo pensiero e ha paura di ascoltare il punto di vista di qualcun altro. Le persone che pensano di avere sempre ragione sono spesso ammirate (stupidamente). Ma raramente sono amate e apprezzate (perché nessuno può avvicinarsi a loro). Per smettere di fare l'errore #4, devi essere vulnerabile con il tuo compagno.

5) Salvare il tuo compagno: Ci si sente così bene ad "aiutare" gli altri, e ci viene insegnato che è la cosa giusta da fare. C'è solo un problema. Per "aiutare" qualcuno, devi prima presumere di essere migliore o più forte di lui in qualche modo. Salvare è un comportamento di "superiorità" che è "controllo". Quindi se stai "aiutando" il tuo compagno, stai anche guardando lui o lei dall'alto in basso - e probabilmente controllando la sua vita. Il salvataggio provoca molto più risentimento da parte degli altri che gratitudine (che è quello che ci aspettiamo). Per smettere di fare l'errore #5, devi controllare la tua vita e aspettarti che il tuo compagno faccia lo stesso.

6) Dare il tuo compagno per scontato: Ci sentiamo a nostro agio e ci aspettiamo che il nostro partner ci sia per sempre. Non pensiamo di dover passare del tempo di qualità con loro o ricordargli cosa proviamo per loro. Dopo tutto, siamo troppo occupati per questo. Sentirsi "dati per scontati" è la causa principale del tradimento. Per non fare l'errore #6, devi mostrare regolarmente rispetto e amore per il tuo compagno.

7) Lasciar morire la passione: La gente dice che la passione alla fine morirà in ogni relazione a lungo termine. Ma io non sono d'accordo. Certo, di solito è così, ma è perché le coppie permettono a tutto, tranne il sesso, di diventare una priorità. L'unica cosa che mantiene una relazione "amorosa" diversa da qualsiasi altra relazione (amico, compagno di stanza, membro della famiglia) è la connessione sessuale. Se una coppia lascia perdere quella, sta lasciando perdere "l'essere IN amore". Per non fare l'errore #7, devi mostrare continuamente al tuo compagno che lo desideri.

Differenza tra amore e lussuria

In una relazione è molto importante saper distinguere la differenza tra amore e lussuria. Bisogna definire prima le proprie priorità per giudicare le intenzioni del partner. L'amore è profondo, profondo e infinito. La lussuria invece è un desiderio temporaneo, un sentimento superficiale e un desiderio unidimensionale. Le relazioni basate interamente sulla lussuria sono spesso di breve durata. L'attrazione fisica è anche la base dell'amore, quindi distinguerli a volte diventa difficile.

L'amore è definito come un'emozione che ti spinge a sacrificare tutto ciò che hai per la persona che ami. Puoi mettere alla prova il tuo partner mettendolo in una situazione compromettente e vedere la sua reazione. L'amore si basa sulla completa fiducia e sulla comprensione reciproca. Se voi due litigate molto e poi non fate alcuno sforzo cosciente per fare pace, allora è probabile che la vostra relazione sia basata solo sulla lussuria e che non ci sia amore. L'amore ha un effetto positivo su una relazione e anche dopo i litigi la vostra relazione si rafforza perché vi avvicinate nel fare le scuse e nel fare tutto ciò che è in vostro potere per rendervi felici a vicenda.

Poiché una relazione basata sulla lussuria è temporanea, entrambi i partner alla fine inizieranno a cercare altre persone per soddisfare i loro bisogni. Le relazioni lussuriose possono essere soddisfacenti per un breve periodo, ma sono disastrose a lungo termine. Ci sono litigi a non finire, discussioni per niente e nessun rispetto reciproco. Un'altra differenza evidente tra una relazione d'amore e una relazione lussuriosa è che quest'ultima inizia con molta più passione. Ci sono telefonate e appuntamenti che durano tutto il giorno e all'inizio sembra che nulla separi questa coppia. Tuttavia, con il passare del tempo questa passione si spegne e il loro presunto amore reciproco viene dimenticato e cominciano a litigare e alla fine si lasciano.

Le persone che sono veramente innamorate basano le loro relazioni sul rispetto reciproco, sul comportamento compromettente e sull'atteggiamento altruista. Sono pronte a sacrificare qualsiasi cosa per il loro partner. La relazione lussuriosa avvicina due persone solo per divertirsi ed entrambi sono egoisti nelle loro richieste. Non hanno alcun rispetto per il loro partner e non hanno alcun piano di impegno nella loro mente.

Per evitare di essere ferito, devi capire le reali intenzioni del tuo partner dietro l'uscire con te e l'inondarti di regali. Assicurati che voi due abbiate dei buoni piani per la vostra vita futura insieme e che entrambi vi atteniate a questi piani per realizzarli.