Come applicare il rossetto senza irritare le labbra

E' un problema comune a molte donne quello delle labbra screpolate che, sebbene possano essere davvero fastidiose e dolorose, devono essere comunque cosparse di rossetto se si vuole ottenere un trucco completo. Di sicuro esistono modi per arrossare le labbra in modo naturale, ma in alcune occasioni un bel rossetto completa un trucco elegante e che serve anche per esprimere la nostra personalità, come per esempio i rossetti più accesi che fungono anche da lucidalabbra. Ma esistono dei modi per applicare il nostro rossetto senza alcun tipo di disturbo in seguito, perché come facciamo poi, la sera, una volta struccate, a mantenere le labbra abbastanza idratate per il giorno successivo? In primo luogo i prodotti chimici che possiamo trovare in farmacia sono molto utili, ovviamente, perché molti di questi sono veri e propri farmaci di efficacia testata, ma è altrettanto vero che non se ne può fare un abuso spropositato amplificando le applicazioni in modo estremo. Bisogna, quindi, tentare di capire cosa il mercato può offrirci di buono e cosa possiamo fare in casa, noi, con i rimedi naturali, in poche semplici mosse.

Nelle farmacie possiamo trovare anche prodotti biologici ed ecologici per labbra sensibili, ed ultimamente si stanno diffondendo sempre di più; un tempo conosciuti come burro cacao esfolianti capaci di svolgere anche la funzione di rossetto, adesso vengono semplicemente chiamati rossetti idratanti che pur colorando le labbra, vengono nello stesso tempo assorbiti per evitare che si screpolino una volta eliminato il rossetto. Per chi vuole fare davvero le cose in grande, prima di applicare il rossetto, magari utilizzando i rossetti liquidi ed idratanti che devono essere messi sulle labbra mediante un applicatore che potremo anche acquistare altrove, potremo anche mettere il burro cacao. Un effetto molto bello anche da vedere è quello che si viene a creare se utilizziamo il burro cacao lucidalabbra e poi applichiamo il rossetto liquido quando il burro cacao inizia ad assorbirsi; non solo l'effetto sarà bello da vedere perché avremo apparentemente labbra davvero molto idratate, belle da vedere e spesso particolarmente umide, ma sarà anche semplice una volta deciso di togliere tutto il trucco, perché non saranno più screpolate come al principio. Una via alternativa è quella degli scrub per le labbra che spesso si fanno anche se queste ultime sono perfettamente idratate: la maggior parte degli scrub presenti sul commercio che davvero possono essere utili alla nostra causa sono naturali e viene molto utilizzato l'olio di cocco. Per fare le cose più tradizionali spendendo anche poco, l'olio d'oliva che magari utilizziamo per i nostri pasti (e anche meno trattato rispetto a quello che troviamo in farmacia per le labbra) potrà essere ugualmente utile.

Esistono anche i balsami per le labbra, ma in realtà la cosa che viene spesso consigliata e maggiormente corretta da fare è questa: applichiamo il nostro balsamo lucidalabbra di mattina, aspettiamo circa trenta minuti ma se non abbiamo tempo va bene anche un po' meno, e poi applichiamo il rossetto preferibilmente liquido ed idratante. Una volta tornati a casa, quando il trucco non ci serve più, eliminiamolo con un dischetto di cotone apposito imbevuto nell'acqua micellare (che ultimamente diventa sempre più diffuso).

Applichiamo nuovamente il burro cacao che abbiamo messo la stessa mattina con un quantitativo superiore rispetto a quello applicato di mattina, e se possibile acquistiamone un altro a lento assorbimento cosicché le labbra non si secchino durante la notte. Ne esistono di appositi proprio per la notte e per le labbra screpolate dal trucco. Insomma, ci vuole davvero poco impegno per avere delle labbra perfette: anche con i cani disperati si può fare qualcosa!